TITLE: Monero: the dark side of cryptocurrencies

SPEAKER: prof. Massimiliano Sala (Università di Trento)

WHEN: Friday, Oct 20, 2017 at 4:00pm

WHERE: DIBRIS, Università di Genova, Aula 710, Via Dodecaneso, 35 - Genova

ABSTRACT: While Bitcoin aims at achieving anonimity, specific de-anonymization techniques have been developed that often work in practice. The problem lies in the restricted set of cryptographic primitives that is used in Bitcoin. On the other hand, Monero is a cryptocurrency employing ring signatures and other advanced cryptographic primitives, hiding thus much better both sender and receiver, while concealing completely the exchanged amount. Anedoctal evidence suggests that the black market is leaving Bitcoin to adopt Monero as a standard cryptocurrency.

Short bio of the speaker: Laurea in Matematica all’Univ. di Pisa (1995), Dottorato di Ricerca all’Univ. di Milano (2001), ha prestato servizio come ufficiale in Marina Militare nel 1996 e ha lavorato come ricercatore, prima nel Consorzio Pisa Ricerche (2001-2002), poi presso University College Cork (2002-2006). Dal 2007 è incardinato presso l’Univ. di Trento, dove è attualmente professore ordinario di Algebra e direttore del Laboratorio di Crittografia e Matematica Industriale. La sua ricerca spazia dall’algebra computazionale alla teoria dei codici e la crittografia, comprese le numerose applicazioni di quest’ultima. Ha pubblicato (Scopus) 48 articoli scientifici, citati 187 volte, e ha raggiunto un h-index di 8. Ha seguito più di settanta tesi magistrali e quindici tesi di dottorato di ricerca. Ha coordinato numerosi progetti di ricerca commissionata da aziende esterne, soprattutto su applicazioni della crittografia, tra cui: ABI-Consorzio Bancomat, Intesa San Paolo e Poste Italiane. È responsabile della’Area Cyber della start-up universitaria Intellegit.